La luce del tramonto che rimbalza sulle mura ottocentesche. Le file ordinate di sedie bianche disposte di fronte al palco su cui suonerà il compositore torinese Ludovico Einaudi. La folla pacifica e sempre più numerosa di ospiti VIP, turisti e semplici curiosi. E poi, al centro di tutto, una Audi Q8 nuova fiammante.

Siamo in Sardegna a San Pantaleo. È sabato ed è l’Audi Night: Piazza della Chiesa ospita il momento centrale di una tre giorni organizzata per la première nazionale dell’inedito Sport SUV, il futuro del segmento premium secondo la visione di Audi.

San-pantaleo.jpg

Ci aspetta una serata di gala che, assieme agli altri eventi come la regata Audi Invitational Team Racing Challenge e il torneo di golf femminile amatoriale Pevero for Ladies, testimoniano il legame tra il marchio dei quattro anelli e La Costa Smeralda.

Una terra, quella sarda, dove Audi esprime la propria filosofia di brand da oltre 10 anni con lo sviluppo di eventi, manifestazioni e investimenti in infrastrutture per la mobilità sostenibile.

Q8Front.jpg

La nuova Q8 è posizionata in un punto strategico, dove resta pienamente visibile a tutti ovunque si trovino nella piazza e dove diventa facile preda di foto e selfie divertiti. Osservandola, la dinamicità delle sue linee innovative risalta subito agli occhi come elegante sintesi di due anime molto diverse, perché l’auto unisce in sé le prestazioni di una coupé premium cinque porte alla pratica versatilità di un SUV mild-hybrid di grandi dimensioni.

  • Q8Sanpantaleo.jpg
  • EsterniQ8-Back.jpg

Bello e aggressivo, lo Sport SUV rivela fin da subito la propria somiglianza con altri modelli della casa tedesca come la A8. In comune non hanno solo lo stile, ma anche e soprattutto la piattaforma ingegneristica e tecnologica sulla quale sono state sviluppate.

Da essa la Q8 riceve in eredità tutte quelle caratteristiche che ne fanno un’auto top di gamma: dall’interfaccia utente MMI touch response, grazie alla quale è possibile gestire quasi tutte le funzioni mediante due ampi display, ai 39 sistemi di assistenza alla guida. Dalle motorizzazioni V6 3.0 TDI mild-hybrid (MHEV) da 286 CV, alle sospensioni pneumatiche adattive, passando per lo sterzo integrale dinamico a 4 ruote sterzanti o, ancora, per il sistema di controllo Audi drive select con sette profili di guida incluso l’offroad.

E tutto questo è “solo” quello che c’è dentro la macchina. Caratteristica della nuova premiumness, che il marchio dei quattro anelli ben riassume nel claim “Audi is more”, è infatti che i servizi vanno oltre l’automobile, per interagire con le infrastrutture circostanti. Proprio come avviene ad esempio con la connettività Car-to-X, tecnologia alla base della guida autonoma, che trasforma la flotta Audi in un’intelligenza collettiva capace di raccogliere dati sulla strada, inviarli al cloud e renderli fruibili per ogni veicolo sulle mappe con tecnologia Here.

EinaudiPiano.jpg

L’Audi Night di San Pantaleo prosegue con la cena di gala e culmina con il concerto di Ludovico Einaudi, che spazia tra musica classica, avanguardia e pop. Cinquanta minuti intensi e ipnotici di performance, accolta in religioso silenzio da un pubblico di oltre 500 persone che include tra le proprie file l’attrice Violante Placido, la presentatrice Federica Fontana, i campioni di sport invernali Peter Fill e Michela Moioli e poi, ancora, la Blogger Chiara Maci. Il modo più appropriato per celebrare la première di un’auto top di gamma come la Audi Q8.

  • Violante.jpg
  • Fontana.jpg
  • Fill.jpg
  • Moioli.jpg

 

Q8. Valori massimi: consumo di carburante (l/100 km): ciclo urbano 7,3 - ciclo extraurbano 6,5 - ciclo combinato 6,8; emissioni C02 (g/km): ciclo combinato 179.  
Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi possono modificare i predetti valori. È disponibile gratuitamente presso ogni Concessionaria una guida relativa al risparmio di carburante e alle emissioni di C02, che riporta i dati inerenti a tutti i nuovi modelli di veicoli.